Latest Post

How to start a dog treat business from home and make 1000s a month! Ada Maria Jakimiuk Believes Loving Your Photography Is Important

Il Covid-19 ha avuto un impatto diretto fortissimo sulla vita di ognuno di noi: non solo per quanto riguarda le condizioni di salute e vita familiare o della situazione finanziaria, nostre e dei nostri cari. In realtà questa Pandemia mondiale ha cambiato radicalmente le nostre abitudini, a partire da quelle più ovvie come l’uso della mascherina o il frequente utilizzo di disinfettante per mani, a quelle meno manifeste, di cui spesso magari non ci rendiamo nemmeno conto.

Da un giorno all’altro ci siamo ritrovati a dover trascorrere tante, tantissime ore nelle nostre case, e così improvvisamente abbiamo avuto una grande quantità di tempo libero a disposizione.

Senza ombra di dubbio la privazione della libertà di movimento e della socialità che avevamo prima, e che consideravamo scontate, ci mancano e spesso ci mettono di cattivo umore o sotto stress; ma smart working, coprifuoco e tanto tempo da trascorrere tra le nostre quattro mura possono avere dei risvolti positivi. Ad esempio possono permetterci di dedicarci ad alcune attività a cui probabilmente prima non avevamo il tempo necessario per dedicarci.

Giocare è un modo divertente per trascorrere del tempo di qualità con la propria famiglia in casa.

Ecco perché nel 2020 gli italiani hanno dato molto più spazio ai giochi da tavola, rispetto a quanto fatto pre-pandemia, nel 2019. Questa notizia è quanto riporta uno studio condotto da idealo, comparatore di prezzi con oltre 145 milioni di offerte e oltre 30000 negozi online, che si propone anche come guida imparziale allo shopping on-line.

I giochi da tavola infatti sono un modo sano e costruttivo per alleggerire il peso e l’angoscia della situazione che stiamo vivendo, una strada vincente per fuggire dalla noia, e per divertirsi nonostante le restrizioni. Secondo la ricerca pubblicata su Idealo magazine, durante il lockdown, l’interesse degli italiani verso i giochi di società è aumentato del 48,9% rispetto all’anno precedente.

La differenza è ancora più impressionante se si confrontano singolarmente i dati dei mesi in cui è iniziato il lockdown con quelli dell’anno precedente: marzo 2020 ha registrato un aumento del +481% mentre aprile del +224,5%.

Idealo evidenzia anche i 10 giochi più apprezzati dagli italiani durante l’anno appena concluso:

in cima alla classifica c’è Monopoly Classic, un grande classico adatto a grandi e piccini;

Segue Occhio al Fantasma per mettere alla prova i propri riflessi;

Taboo – il gioco delle parole vietate! Una sfida per far indovinare alla propria squadra la parola segreta senza pronunciare quelle proibite;

UNO Flip, la nuova versione del famoso gioco, ma con carte speciali con il doppio fronte;

Monopoly: Ultimate Banking Edition, nella sua versione moderna Monopoly prevedere carte di credito al posto dei soldi;

Non svegliare papà: chi riuscirà ad accaparrarsi la torta al cioccolato senza svegliare il papà?;

L’allegro chirurgo, sempre attuale, generazione dopo generazione: per operare come un vero medico senza toccare il paziente;

Occhio al fantasma Evolution 3D: una volta indossati gli occhiali 3D dovrai scappare dai fantasmi;

Cluedo – Basic Edition, per calarsi nei panni di un investigatore e scoprire chi ha compiuto un delitto;

UNO, il gioco di carte più amato, nella sua versione classica.

Durante l’ultimo anno avete giocato con qualcuno di questi giochi? Se si con quale?

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *