Latest Post

How to start a dog treat business from home and make 1000s a month! Ada Maria Jakimiuk Believes Loving Your Photography Is Important

Le nostre giornate sono sempre frenetiche e piene di impegni, e spesso mi trovo a interrogarmi su come ottenere il massimo dai momenti che trascorro insieme a Ciamy. Il tempo insieme non è mai abbastanza, quindi è fondamentale che sia di qualità.

Proprio per questo sono sempre alla ricerca di attività valide che possano coinvolgerci e farci godere al meglio i nostri momenti mamma e figlia.

Ultimamente abbiamo scoperto che la società Webappeel Srl ha creato “…E se fossi un moscerino”, un bellissimo progetto di avventure immersive digitali, a cui ci siamo subito appassionate.

Le esperienze sono 365, una per ogni giorno dell’anno, e il sito te ne propone in automatico una nuova quotidianamente. Così tu e il tuo bambino vivrete insieme delle bellissime avventure, in compagnia degli animali di tutto il mondo.

Si inizia con un piccolo indovinello attraverso il quale si può scoprire quale sarà l’animale che ci guiderà nel percorso del giorno.

Subito dopo averlo visualizzato, grazie al morphing, il bambino deciderà se trasformarsi o meno nell’animale del giorno: in questo modo potrà vivere ogni racconto da protagonista.

“…E se fossi un moscerino” è molto di più di una raccolta di favole inedite: infatti, prima di ascoltare o leggere la favola del giorno, avrai la possibilità di scoprire alcune curiosità e abitudini dell’animale protagonista oltre a giocare insieme a chi riesce a “imitarne” meglio il verso che è inserito come uno dei momenti divertenti dell’avventura.

Alla fine di ogni favola c’è un insegnamento che l’animale del giorno vuole trasmettere ai nostri figli, e anche a noi!

In questo modo “…E se fossi un moscerino”, dà la possibilità a genitori e figli di trascorrere del tempo di qualità insieme, e diventa un piccolo appuntamento quotidiano irrinunciabile.

Così almeno è stato per noi: è diventato un momento solo nostro, che aspettiamo durante tutta la giornata, una coccola quotidiana che ci concediamo prima di andare a dormire.

Le avventure sono disponibili per due fasce d’età come linguaggio adottato: 3-5 e 5-8 anni ed è possibile inserire fino a 3 figli.

E per avvicinare i nostri bambini ad un’altra lingua sono anche usufruibili in inglese. 

Spesso noi ascoltiamo le favole prima in italiano e poi in inglese: può essere un ottimo esercizio.

“…E se fossi un moscerino” non aiuta solo a migliorare l’esistenza di tutte quelle famiglie che decidono di regalarsi questi momenti di avventure immersive digitali, ma supporta anche alcuni bambini meno fortunati.

Una parte dell’utile di Webappeel è infatti destinata a progetti di beneficenza concreti: ogni abbonamento contribuisce alla realizzazione di iniziative umanitarie a supporto dell’infanzia seguite dall’associazione Give a Drop. Sarai proprio tu a scegliere, durante la fase d’acquisto dell’abbonamento, quale progetto tra quelli proposti vorrai supportare.

Sul sito puoi scegliere tra l’abbonamento mensile, con 30 avventure da vivere ogni giorno per un mese al costo di 9,90 euro, oppure l’abbonamento annuale, che con 69,90 euro ti dà la possibilità di accedere a 365 avventure accompagnandoti durante tutto l’anno.

Questo bellissimo progetto non poteva che essere nato dall’amore di un genitore per i suoi figli: Gianluigi sa quanto sia importante trascorrere del tempo di qualità insieme ai propri figli, e spinto dal desiderio di offrire anche alle altre famiglie uno spunto per trascorrere questi momenti genitori-figli in maniera divertente ma anche educativa, ha dato vita a “…E se fossi un moscerino”.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *