npressfetimg-137.png

10 Luoghi instagrammabili a Venezia: i posti per realizzare fotografie memorabili


Sono stata ormai diverse volte a Venezia e ogni volta me ne innamoro come se fosse la prima, per questo ogni volta ci tengo a fare un giro di tutti i punti di interesse della città, per poterli ammirare nuovamente e per riempirmi gli occhi di tanta meraviglia. Se anche voi volete visitare i punti più belli della città, ecco una lista dei post più instagrammabili di Venezia.

Sei pronto a scoprire i posti più instagrammabili di Venezia? Prendi carta e penna e scrivi, e preparati a scattare delle fotografie senza uguali.

Ponte di Rialto

Una volta a Venezia non puoi non fare una foto al Ponte di Rialto: il mio consiglio è di non scattare una foto qualsiasi da turista inesperto proprio sul ponte, ma di realizzare uno scatto davvero memorabile con il ponte più famoso della città alle tue spalle. Per farlo dovrai andare sull’ingresso nord del ponte (non quello dal lato di Piazza San Marco) e alla sinistra del ponte, proprio davanti alla Corte dei Conti, troverai un piccolo pontile da cui potrai scattare una bellissima foto, proprio come quella che vedi qui!

Ponte dei sospiri

Sapevi che il ponte ha questo nome perché da qui passavano i criminali condannati a morte mentre camminavano per andare in prigione e la visuale dal ponte era l’ultima cosa che avrebbero visto, e qui tutti sospiravano davanti ad un panorama tanto spettacolare. Anche qui il posto migliore per scattare è proprio sotto al ponte dei Sospiri: dal lato del Palazzo delle Prigioni nuove avrai una visuale perfetta per il tuo scatto instagrammabile di Venezia!

Piazza San Marco

Piazza San Marco è sicuramente il luogo più famoso e affascinante della città, nonché una delle piazze più visitate d’Italia. Ecco perché se vorrai scattare una foto instagrammabile a Venezia nella sua piazza più famosa hai due opzioni. La prima è alzarti davvero molto presto e arrivare all’alba a Piazza San Marco in modo da riuscire a scattare una foto d’effetto senza milioni di turisti attorno a te; la seconda è fare come ho fatto io e visitate la Basilica di San Marco e scattare una foto dalla sua terrazza, situata proprio sotto la Loggia dei Cavalli. La vista sulla piazza da qui è unica. L’accesso è consentito pagando il biglietto per il museo e l’orario della visita si può prenotare online.

Un’alternativa e scattare una foto sotto i portici che si trovano proprio dall’altro lato della piazza rispetto alla Basilica!

Un Hotel unico, il Papadopoli

Quando sei a Venezia, una scelta fondamentale è quella dell’hotel dove soggiornare. Ancora una volta io ho confermato l’Hotel Papadopoli Venezia MGallery by Sofitel, e non solo perché l’arredo elegante in stile 700 veneziano di questo boutique hotel lo rende il luogo ideale per scattare delle foto speciali al risveglio in camera o all’interno del magico ristorante il Giardino d’Inverno, che come suggerisce il nome è una magnifica oasi verde all’interno dell’hotel.

Ho scelto di tornare ancora una volta all’Hotel Papadopoli perché è una cornice d’eccezione in cui rilassarsi dopo aver camminato per calli e ponti, ed un posto incantevole in cui svegliarsi con il piede giusto, pronti per affrontare una nuova giornata a Venezia carichi di energia e positività.

Inoltre questa incantevole struttura immersa nel verde del parco da cui prende il nome, si trova in una posizione strategica, a pochi passi dal Canal Grande e dal Ponte della Costituzione, vicinissimo alla stazione di Santa Lucia.

Gondola

Tra gli scatti più instagrammabili di Venezia non posso non menzionare una foto a bordo di una gondola. La città sulla laguna, merita di essere vista e ammirata dal suo elemento, l’acqua. Se non l’avete mai fatto, vi consiglio di fare un giro i gondola, sarà un’esperienza unica e davvero romantica, che vi farà vivere e vedere la città in una maniera unica, che faticherete a dimenticare. Naturalmente dalla gondola avrete la possibilità di scattare delle foto indimenticabili.

Fondaco dei Tedeschi

Se vuoi ammirare il panorama della città di Venezia vista dall’alto devi assolutamente visitare la terrazza del T Fondaco dei Tedeschi, palazzo storico vicino a Rialto. La visita è gratuita, dura 15 minuti e va prenotata online. Dalla terrazza, godrai di una vista mozzafiato e a 360° sui tetti di tutta la città

Libreria Acqua Alta

La Libreria Acqua Alta è senz’altro la libreria più famosa della città. A renderla davvero particolare, e -diciamolo- anche inflazionata, sono le gondole che fungono da ripiani, e l’area esterna, piene di antichi libri impilati che formano una scala su cui salire per realizzare un altro scatto originale nella città sulla laguna.


Riva degli Schiavoni

Un altro dei luoghi più instagrammabili della città è molto vicino a Piazza San Marco e al Ponte dei Sospiri: è la Riva degli Schiavoni e da qui potrai scattare una foto instagrammabile, tra le gondole ormeggiate sulla riva, e con una visuale bellissima sulla Giudecca che si scorge in lontananza.


Canale S.Moise

Questa è una vera chicca, un canale a Venezia davvero bello e particolare, ma anche poco conosciuto e frequentato. Si trova proprio dietro all’hotel Moisé. Per raggiungerlo segui le indicazioni psul navigatore per raggiungere l’hotel e una volta arrivato, girati a sinistra e ai tuoi occhi apparirà una location davvero caratteristica. L’indirizzo è 2036 Piscina S.Moise Venezia.

Burano

Ogni angolino di Burano è una vera e propria esplosione di colori: qui non avete bisogno di un mio consiglio preciso! Ogni casa, calle e ponte, è estremamente fotografico e scenico! Il tragitto con il traghetto per arrivarci è un pò lungo, ma ne vale decisamente la pena!

Tags:
Previous Post
npressfetimg-138.png
Beauty Fashion Lifestyle

Osteria dell’Orcia: meraviglioso Relais a Bagno Vignoni

Next Post
npressfetimg-136.png
Fashion

Shopygood: tutto il meglio della tecnologia

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *